Lacrima Morro d’Alba Superiore Querciantica 2015 Velenosi

€13,00

Colore rosso rubino intenso con sfumature violacee. All'olfatto emergono profumi avvolgenti, di more di rovo, fragola, mirtilli, viola e rosa canina. Al palato la struttura è corposa, il...

  • Venduto da: A.T.C. Picenum Tour
COD: SCP-Velenosi-LacrimaMorroAlbaSup-2015-750cl Categorie: ,

Descrizione Del Prodotto

Colore rosso rubino intenso con sfumature violacee. All’olfatto emergono profumi avvolgenti, di more di rovo, fragola, mirtilli, viola e rosa canina. Al palato la struttura è corposa, il gusto è asciutto, con struttura tannica equilibrata e ben armonica. Pieno e persistente e con buona corrispondenza con le percezioni aromatiche

Tipo:
 vino rosso fermo
Classificazione: 
Lacrima di Morro d’Alba DOC
Gradazione alcolica:
 13% vol.
Uve: Lacrima di Morro d’Alba
Produttore: Velenosi
Contenuto: 75,0 cl
Altitudine media: 100-150 mt s.l.m
Caratteristiche del terreno: Prevalentemente argilloso
Resa per ettaro: 75 quintali/ettaro
Vendemmia: il periodo di vendemmia (generalmente settembre) dipende da molti fattori, anche se in maniera generica si identifica con il periodo in cui le uve hanno raggiunto il grado di maturazione desiderato, cioè quando nell’acino il rapporto tra la percentuale di zuccheri e quella di acidi ha raggiunto il valore ottimale.
Vinificazione: Dopo la diraspatura le uve vengono raccolte in contenitori in acciaio dotati di tasche per la fermentazione controllata dalla capacità di circa 100 hl l´uno (fermentini).
I fermentini sono fondamentali per l’ottenimento di vini di qualità. Grazie ai fermentini sono tenute sotto controllo le temperature che si sviluppano durante la fermentazione.
La macerazione sulle bucce dura per circa 20 giorni, ad una temperatura di circa 20°C, per sviluppare al massimo i fruttati e floreali profumi di queste uve.
Zona di produzione: Regione Marche
Abbinamenti: La grande carica aromatica e il buon corpo di questo vino richiedono un abbinamento con piatti altrettanto ricchi di aromi e con buona struttura.
Ottimo con pasta ripiena condita con ragù arricchito dal tartufo nero, grigliate di carne di suino e salsicce, ottimo con stoccafisso all’anconetana.

STORIA DEL PRODUTTORE

La storia di Velenosi vini è quella di un territorio e delle sue eccellenze.  È proprio dalla ricerca dell’ equilibrio tra gusto e colore che, nel 1984, nasce l’azienda Vitivinicola SS Velenosi Ercole. L’azienda viene costituita dagli imprenditori Ercole ed Angela Velenosi che, coniugando la tradizione artigianale con le tecnologie più avanzate, reinterpretano con creatività i processi di vinificazione.

Nel 2005 l’ingresso di Paolo Garbini da il via ad un ulteriore impulso e in questo anno viene costituita la Velenosri srl, che titolare del marchio, si occupa di vinificazione e commercializzazione mentre, la Velenosi Ercole -attuale Malvasia SS – si occupa della gestione dei terreni agricoli e della produzione di uve.

L’azienda, ad oggi, esporta il vino in tutto il mondo e grazie alle sue politiche commerciali di sviluppo e presidio internazionale, nonché sostenuta dai nuovi investimenti è riuscita ad incrementare ogni anno il proprio fatturato fino ad arrivare ai 6,7 mln del 2015.

Persone – territorio – qualità sono i valori che da sempre guidano e accompagneranno la Società per la crescita futura.